Consorzio Turistico di Morbegno/ giugno 12, 2018/ Curiosità, Wine Night/ 0 comments

Wine Night, percorso inedito nelle cantine di Morbegno durante la mezzanotte bianca organizzata dal Consorzio Turistico di Morbegno durante la giornata di sabato 16 giugno 2018 apre le casse alle ore 11.00 e la degustazione avrà inizio alle ore 14.00 lungo 8 cantine ed isole di degustazione nel centro storico di Morbegno in collaborazione con i produttori della Valtellina e Valchiavenna ed il fondamentale supporto delle associazioni che gestiscono le stesse postazioni.

I rinomati vini rossi di Valtellina e Valchiavenna, conosciuti anche oltralpe e protagonisti di moltissime iniziative anche da parte del Consorzio Tutela Vini di Valtellina – cogliamo l’occasione di ringraziare il neo presidente Aldo Rainoldi ed il direttore Andrea Gandossini per la collaborazione – ha supportato il Consorzio Turistico di Morbegno in questa iniziativa per far conoscere i vini rosati, bianchi e spumanti degli stessi produttori, di altrettanta qualità e passione con cui vengono prodotti.

Durante la Wine Night, tramite l’acquisto del pass presso le casse presenti in Piazza Mattei e Piazza S. Antonio – prevendita online in promozione attiva e numero di pass limitata – si potranno degustare tutti e 13 i vini presenti nelle cantine, con annessi assaggi di prodotti e cucina tipica della Valtellina, verranno presentati dai sommelier della delegazione A.I.S. di Sondrio, altro fondamentale partner nell’organizzare di iniziative di questo tipo.

I Vini della Wine Night

La Spia - Logo casa vinicola

La Spia – Logo casa vinicola

IGT TERRAZZE RETICHE – LA SPIA – Vino prodotto prevalentemente con uva della zona del Grumello e Valtellina Superiore DOCG di Berbenno in Valtellina, tutta rigorosamente raccolta a mano. La pressatura pneumatica avviene a grappolo intero; il mosto fiore viene messo afermentare per il 30% in contenitori di acciaio e per il 70% in barriques d’acacia e rovere dove rimane per affinamento “sur lies” con batonnage quindicinale per circa sei mesi.

Un aroma delicato con sentori di fiori di biancospino e pesca bianca, un richiamo di nocciola fresca e mela Golden matura, esprime un sapore piacevole e caldo, leggermente sapido e persistente; adatto a piatti di pesce, formaggi o salumi delicati.

Gias - Rivetti & Lauro

Gias – Rivetti & Lauro

GIAS – Rivetti & Lauro – prodotto dall’azienda Rivetti & Lauro che si trova a Villa di Tirano, GIAS, è un vino prodotto con uve di Nebbiolo vinificato in bianco e Chardonnay.
L’uva viene selezionata a mano e pressata sofficemente con una decantazione statica a freddo in cui vengono inoculati lieviti selezionati. Il prodotto subisce la fermentazione in piccole vasche di acciaio inox e viene affinato in botti di acciaio e rovere per ben nove mesi.

 

 

Calis - Rivetti & Lauro

Calis – Rivetti & Lauro

Calis – Rivetti & Lauro – questo vino viene prodotto con uve di Nebbiolo vinificato in bianco e Sauvignon Blanc coltivate a Teglio. L’uva viene selezionata rigorosamente a mano, lavorata con una pressatura soffice ed una decantazione statica a freddo in cui vengono inoculati lieviti selezionati. Viene inserito in vasche di acciaio inox per fermentare e poi affinato in botti di acciaio e barriques rovere francese come secondo passaggio. In totale l’affinamento prima dell’imbottigliamento ha una durata di cinque mesi.

CALIS e GIAS, entrambi prodotti dalla casa vinicola Rivetti & Lauro, sono il risultato di un’interpretazione singolare tra l’unione di vino bianco prodotto da uve del Nebbiolo ed uve internazionali. Hano un profumo molto intenso e fruttato, ma non perdono il loro gusto singolare ed elegante di vino importante e persistente.

La contea - Az. Agr. F.lli Triacca

La contea – Triacca

La Contea – Az. Agr. F.lli Triacca – è un vino prodotto con uvarossa Pignola valtellinese vinificata in bianco, con la tecnica dell’iperossidazione a temperatura controllata. La Pignola è un vitigno autoctono che si trova quasi esclusivamente nei vigneti dei comuni di Villa di Tirano e Bianzone, la sua polpa è perfettamente bianca quindi con una lieve pressata si ottiene un mosto privo di colore. Appena prima dell’imbottigliamento, quando il vino è stabile viene effettuata un’aggiunta del 15% di vino da uve Sauvignon bianco. L’esperienza della casa vinicola Triacca li spinge, nella loro passione, ad avere diverse tenute non solo in Valtellina, ma anche nel cuore della Toscana.

 

Monrose - Mamete Prevostini

Monrose – Mamete Prevostini

Monrose – Mamete Prevostini – La precisa selezione degli acini, con l’eliminazione di quelli non perfettamente integri o colpiti da muffa, si prosegue con una delicata diraspanatura, le uve leggermente pigiate vengono macerate a freddo per 12 ore in serbatoi in acciaio inox; successivamente una parte del mosto, destinato alla produzione del rosato, viene fermentato in bianco – metodo del salasso – a 18°C. Affinamento concluso per 6 mesi in acciaio inox.

Piatti a base di carne, pesce crudo o cotto, oppure aperitivi è l’abbinamento consigliato per degustare al meglio questo vino dal colore rosato brillante della rinomata casa vinicola Mamete Prevostini.

Plozza Whiteedition

Plozza Whiteedition

Chardonnay Whiteedition – Plozza Vini – fermentazione in nuove barrique di rovere lievemente tostato, dopo una delicata pigiatura, le uve affinano le sue fecce per un periodo di sei mesi, permettendo al legno di di dare quell’apporto olfattivo e gustativo dello Chardonnay esaltando i classici sentori vanigliati, unendo armoniosamente la complessità degli aromi tostati alla freschezza di fiori e frutta; un vino che rivela un lato inesplorato della Valtellina, con una struttura che lo caratterizza esaltato dal clima alpino di produzione e vinificazione.

 

Opera Mamete Prevostini

Opera Mamete Prevostini

Opera – Mamete Prevostini – Un leggere appassimento di tre settimane di grappoli scelti, perfettamente integri e raccolti in cassette; la successiva pressatura delle uve integre selezionate permette una fermentazione ed un affinamento in fusti di rovere per otto mesi, sino al finale affinamento in bottiglia per altri 6 mesi prima della commercializzazione. Il suo colore brillante lo rende eccellente per un aperitivo accompagnandolo a pesce e formaggi freschi e poco stagionati o come durante la Wine Night con la Torta Morbegno.

 

Tutto qui?

No, gli altri vini presenti nel percorso della Wine Night ti verranno presentati dalla delegazione AIS di sondrio – un sommelier presente in ogni postazione – che potrà rispondere alle vostre domane, dubbi e curiosità con la professionalità che li contraddistingue.

Non perderti la Notte bianca più frizzante dell’anno!

Logo Wine Night

Acquista il pass della Wine Night in promozione!

Leave a Comment